Scuola Atmanyoga Ravenna, Centro di Atman Yoga e Meditazione Vipassana Trascendentale
Scuola Atmanyoga Ravenna
Logo Scuola Atmanyoga Ravenna, yoga e meditazioni

Vacanze ritiro di yoga e meditazione in Liguria, 2020

Logo Scuola Atmanyoga Ravenna, yoga e meditazioni
Vacanza spirituale di yoga, Liguria agosto 2018
Centro Yoga di Monte Carmel, Liguria

Centro Yoga Monte Carmel Liguria

Agriturismo Yoga Liguria

7 passi nello Yoga

Colui che aspirando alla conoscenza dell’ Essere e coltivando in Sé yama, le nobili virtù come il Rispetto e la Sincerità, ecc. praticherà le meritevoli purificazioni del prana seguendo le prescrizioni dello yoga per liberarsi dalle ostruzioni del cattivo karma, e imparando a discernere tra i 3 guna, il modo lodevole, il modo superfluo, il modo nefasto, vedrà acuirsi in sé le percezioni sensoriali e le potenti siddhi e allora saprà scostare i veli dell’ illusorio mondo di maya che celano la reale natura dell’ Atman.

La vacanza ritiro è formulata per introdurre i partecipanti nel mondo dello Yoga integrale, con il corpo, la mente e l'anima. Uno Yoga integrale che sperimenta l' Hatha Yoga fino alle vette dell' Atman Yoga, passando per il Kundalini Yoga ed il Raja Yoga; costituito dai suoi valori (come il rispetto per la vita, la verità nella semplicità, il distacco dagli interessi personalistici), dai suoi riti di purificazione energetica (come l’alimentazione vegetariana, i pranayama, le asana per rivitalizzare ed armonizzare i flussi sottili dei 7 Chakra), dalla sua conoscenza dell’Universo (come forma illusoria e come infinita consapevolezza), e dalle sue pratiche di meditazione per l’ autorealizzazione interiore del Sé consapevole o Anima trascendentale.


In questi giorni quindi si vivranno tutte le pratiche con spirito yogico nel Centro Ritiri di Monte Carmel a Varese Ligure situato in un bosco in zona collinare attraversato dalle fresche acque di un torrente. Durante la vacanza ritiro sono previsti un trekking in montagna e almeno una gita al mare o al lago.   


Programma orario giornaliero:


Ore 4:30 – 5:30: Meditazione silenziosa con l’ aurora.  


Ore 7:30 – 8.30: Colazione.


Ore 9:00 – 10:30: Seminario: Asana, pranayama e chakra.


Ore 10:30 – 10:50: Pausa.


Ore 10:50 – 12:30: Teoria e pratiche guidate di meditazione dell’ Atman.


Ore 12:45 – 14:00: Pranzo e sistemazione cucina.


Ore 14:00 – 16:00: Riposo.


Ore 16:00 – 19:00: Seminario: Asana, pranayama e meditazione.


Ore 19:30 – 21:00: Cena e sistemazione cucina. 


Ore 21:30 – 22:45: Yoga Onirico tibetano del sogno lucido.


Giornalmente dalle 10:50 alle 12:30, e dalle 16:00 alle 19:00, verranno trattati con dei seminari specifici di approfondimento alcuni aspetti della disciplina yogica. Conosci queste parole? Yama, Karma, Prana, Guna, Chakra, Siddhi, Maya, Atman: Esse saranno il filo conduttore dei Satsang, conversazioni e pratiche, della VACANZA RITIRO di YOGA e MEDITAZIONE.


Programma dei Satsang e dei seminari del Ritiro Yoga di agosto 2020



Domenica 9

Yama, come sviluppare le nobili virtù spirituali, i giusti prerequisiti essenziali e l’ impegno del buon praticante di yoga.


Lunedì 10

Karma, come le esperienze formano tratti caratteriali e abitudini, e come liberarsi dai condizionamenti.


Martedì 11

Prana, le pratiche di purificazione e armonizzazione delle forze vitali dentro e fuori di noi.


Mercoledì 12

Chakra, i migliori esercizi per mantenere ben orientati i flussi energetici del corpo sottile.


Giovedì 13

Guna, impariamo ciò che apporta armonia, ciò che è superfluo ed egoistico, e ciò che è dannoso.


Venerdì 14.

Siddhi, esercizi per affinare le percezioni sensoriali e sensitive.


Sabato 15

Maya e Atman, la meditazione trascendentale dell’ Essere come insegnata da Adi Sankara.


1) I 4 gioielli della vita spirituale dello yoga

Il maestro, il libro, la scuola, la pratica. Ovvero è utile puntellare su questi 4 pilastri la propria crescita personale, nello yoga, come nella vita, come in ogni tradizione religiosa. Sarà bene incontrare un maestro che ci possa indirizzare e incoraggiare con la sua testimonianza ed i suoi insegnamenti; troveremo illuminante studiare un buon libro di conoscenza spirituale con profonda riflessione; sperimenteremo beneficio tanto più ci relazioneremo con persone affini con le quali condividere le nostre esperienze di vita e delle quali potersi fidare, questa sarà la nostra “scuola”; e sopra ogni altra cosa ci vuole perseveranza nella pratica personale della meditazione di consapevolezza e nello yoga; quindi se questa nostra pratica personale sarà accompagnata da un maestro, da buone letture e buone amicizie, darà più facilmente i suoi frutti.


2) Il Karma e la Liberazione

La mia storia, la mia missione, a che punto mi trovo ora? Non è facile vedere, riconoscere ed accettare che noi funzioniamo per mezzo di tanti condizionamenti, la scienza occidentale parla di condizionamenti che derivano dalla natura genetica, dalla famiglia d’appartenenza, dalla società; e per i maestri dello yoga ci sono anche i condizionamenti che derivano addirittura dalle vite passate, questo bagaglio enorme che ci portiamo dentro viene chiamato karma: è bene che sia conosciuto, e soprattutto è utile imparare come poterlo alleggerire per godere più profondamente del meraviglioso senso di libertà che contraddistingue la nostra vera natura di anima.


3) I 3 guna

Le 3 forze che governano la natura grossolana del mondo e la natura sottile della psiche, vale a dire: l’apatia, l’eccitazione, la serenità. Può all’inizio sembrare uno schema energetico un po’ troppo semplicistico, ma l’universo è proprio così, infatti anche la scienza occidentale formula delle leggi fisiche che nella loro stringata formulazione sono molte semplici, come dire che l’atomo è costituito da neutroni, elettroni e protoni; in linea di massima questo è abbastanza corretto, è un modello di massima che descrive la materia conosciuta, poi la realtà si presenta certo molto più complessa, misteriosa, ignota e inafferrabile, proprio come la natura umana, anch’essa può essere ricondotta a dei modelli di massima assai semplici: o siamo annoiati, o siamo eccitati o siamo sereni: questi stati d’umore vengono studiati nello yoga come il modello dei 3 guna che spiegano le forze interiori e le influenze energetiche esteriori del mondo; lo studio dei guna ovviamente ci servirà per imparare come sviluppare maggiore serenità riducendo depressione ed esaltazione.


4) Il pensiero positivo

Questo è un campo antichissimo che sta ricevendo sempre più conferme importanti provenienti dalle scienze occidentali, come le neuroscienze e l’epigenetica. Pensiero positivo e meditazioni creative di visualizzazioni luminose generano effetti così potenti da attivare profondi cambiamenti nella struttura psicologici dell’individuo e addirittura nella sua struttura genetica. E scopriremo che è davvero uno strumento pratico e semplice da usare quello della visualizzazione e dei mantra.


5) I 6 elementi e la trascendenza

Tradizionalmente si considerano 4 elementi materiali grossolani: la terra, l’acqua, il fuoco, l’aria; ad essi, nel sistema yoga dei chakra, vanno aggiunti 2 elementi sottili: lo spazio ed il tempo, cioè il “Qui ed Ora” insegnato dai maestri con le pratiche di meditazione che useremo durante il Ritiro, fino alla realizzazione di attimi di coscienza trascendentale dell’anima.


6) L' Atman Yoga e la kundalini

Con la pratica delle asana nei suoi sacri Riti, il corpo viene purificato e ottieni il più corretto e limpido allineamento dei canali energetici. Quando sarai ben radicato nell' allineamento dei flussi del prana vitale che scorre pulito e lucente nel corpo sottile, allora saranno sufficienti 5 minuti al mattino per accendere l'effervescenza energetica. L'effervescenza è il brillamento nel piacere vitale dell'organismo che ti armonizza con il pulsare della Creazione e con questa Terra vivente che vibra in uno stato di maestosa coerenza insieme all' Universo tutto, gli antichi Maestri delle Upanisad lo chiamarono Brahman, e noi lo possiamo concepire come: Brillamento infinito. Nel Rito mattutino dello Yoga del Sole, Surya, impareremo a guardare questa Stella con gli occhi degli antichi saggi che scorgevano in essa il modo migliore per stimolare l’intelligenza luminosa e l’intuizione poetica.


7) La Meditazione Vipassana Trascendentale

Con l' autentica meditazione come insegnata dal Buddha inizi a praticare una consapevolezza e comprensione profonda, qui non ti accontenti di un piacevole e rigenerante stato di rilassamento, ma aprirai le porte alla conoscenza trascendente dello spazio interiore del Sé supremo e libero.     


8) Lo Yoga Onirico tibetano

Da queste pratiche che si svolgeranno durante il Ritiro nel dopo cena ricevi una speciale esperienza del potere della consapevolezza che si distacca dal "corpo - mente" addormentato e ne prende coscienza, riuscendo a vedere con lucidità la mente mentre sta sognando. Questa non è affatto un' esperienza comune e facile da sperimentare, ma seguendo gli insegnamenti della tradizione indiana e tibetana del sogno lucido diviene possibile.


9) I pranayama yoga

Nel parco naturale impareremo ad ossigenarci al meglio, ravvivando l’energia vitale con le tecniche respiratorie dei pranayama  yoga, che sensibilizzano alla conoscenza del prana, la forza della longevità.


10) Per stare in sintonia con la sadhana yoga e l' autodisciplina di vita che essa ispira, i nostri pasti seguiranno i principi della dieta vegetariana, ritenuta dai saggi yogi più sana, pura ed elevata. Pertanto è anche consigliato astenersi dal fumo e dalle bevande inebrianti che ostacolano il raggiungimento della beatitudine meditativa.



Se sei interessato a sperimentare questa ricca esperienza olistica nel benessere, nella natura e nella spiritualità, contatta il nostro Centro Yoga di Ravenna scrivendo a: info@atmanyoga.it 



  

Programma di Yoga e Meditazione nella vacanza ritiro di agosto in Liguria

Introduzione alle pratiche di Raja Yoga Kundalini e di Meditazione Vipassana Trascendentale

Vacanza Ritiro Yoga-1
Vacanza Ritiro Yoga-2
Vacanza Ritiro Yoga-3
Vacanza Ritiro Yoga-4
Vacanza Ritiro Yoga-5
Vacanza Ritiro Yoga-6
Vacanza Ritiro Yoga-7
Vacanza Ritiro Yoga-8
Vacanza ritiro yoga-9

Benefici della vacanza studio alternativa di Atman Yoga, lo Yoga per l' Anima

Apri il respiro respirando con l' Universo.

Allegerisci la postura scrollando via pesi, tensioni fisiche, ostruzioni energetiche.

Abbandona "devo" e "voglio" per viaggiare lontano con i tuoi "posso".

Vibra con l' infinita amorevole libera Luce.  

Ritiro spirituale yoga in Toscana
asana yoga al centro ritiri Liguria
Agriturismo Monte Carmel Liguria

RITIRO SPIRITUALE IN LIGURIA

 

il potere del Silenzio

.

MEDITAZIONE E YOGA

SOLARITA’ – ESPANSIONE – RACCOGLIMENTO – CONTEMPLAZIONE

RITIRO SPIRITUALE DI YOGA E MEDITAZIONE

 I benefici dello Yoga uniti a quelli della Meditazione


Luogo del Ritiro: alla Fattoria Monte Carmel, Centro di Ritiri per gruppi di discipline olistiche psicobioenergetiche, meditative e yoga, si trova tra i boschi di montagna a Varese Ligure, in Via Piane di Teviggio, 9A. Tel. 0187 842499 - Liguria.


Durata del Ritiro: 9-15 agosto, è possibile anticipare e prolungare la vacanza.


Pratiche e teoria: 6-8 ore al giorno con l' Atman Yoga integrando Hatha Yoga, Raja Yoga, Kundalini Yoga con la Meditazione Vipassana del Buddha e la Meditazione Trascendentale di Adi Sankara. 


Maestro: Fabio Valis, fondatore nel 1996 della Scuola Atmanyoga Ravenna e autore del libro "Yoga per l'Anima", (2014).


Cucina: vegetariana.


Alloggio: camere doppie e multiple. 

                                                             

Escursioni nella vacanza: sì, sono previste gite al mare o ai laghi.


Costi del Ritiro: da 65 a 85 euro/giorno.

Per la tua vacanza 2020 prenota il ritiro di yoga e meditazione

Vacanza in ritiro yoga in agriturismo a Pontremoli, Toscana

Prenota la Vacanza Yoga
Chiama il 340.5140439
Chiama il 340.5140439
Vacanza Yoga in Liguria, 2020

Scuola Atmanyoga di Fabio Valis

Via Corti alle Mura 26, Ravenna

E-mail: info@atmanyoga.it

Telefono 340.5140439